BUSTO ARSIZIO

Bsato S Maria foto

Busto Arsizio è un comune italiano situato in provincia di Varese, Lombardia. Con i suoi 80.000 abitanti, che superano addirittura quelli del Capoluogo, è il comune più popolato della provincia.

Si hanno testimonianze di abitazioni nella città già in epoca romana e, nell’alto Medio Evo, Busto Arsizio era conosciuta per la concia delle pelli, ciononostante le sue origini come centro tessile di primaria importanza sono da ricercarsi nel trecento.


Nella seconda metà dell’ottocento iniziò lo sviluppo del borgo anche al di fuori delle mura difensive e sul finire del secolo, grazie all’attività di Enrico Dell’Acqua, Busto Arsizio acquisì la duplice natura di città cotoniera e meccanica: situazione che le assicurò a lungo fortuna e benessere tanto che venne soprannominata la “Manchester d’Italia”.

Oggi le attività produttive cittadine riguardano soprattutto i servizi grazie alla vicinanza dell’ aeroporto internazionale di Malpensa.

Nonostante la sua natura prevalentemente industriale, Busto Arsizio vanta tra i suoi edifici numerosi monumenti di carattere ecclesiastico tra i quali il Santuario di Santa Maria in Piazza, la cui cupola verde acqua in rame spicca sulla città, la Basilica di San Giovanni Battista e la Prepositurale di San Michele Arcangelo. Per quanto riguarda l’architettura più moderna un gran numero delle sue ville e palazzi, tra cui Villa Ottolini-Tosi, Villa Ottolini-Tovaglieri e Palazzo Marliani-Cicogna, sono in stile Liberty e Art Déco. 

La città conta tre principali piazze – Piazza Santa Maria, Piazza San Giovanni e Piazza Vittorio Emanuele II – che costituiscono la zona pedonale del centro storico, e numerosi parchi.

Simbolo della città, che rimanda al suo passato di centro del tessile, è indubbiamente il Museo del Tessile, un tempo Cotonificio Carlo Ottolini.

Data immancabile per i Bustocchi è l’ultimo giovedì di gennaio durante la quale viene bruciata la Giöbia, un fantoccio di paglia vestito di stracci, per esorcizzare l’inverno: tradizione millenaria. Lo spettacolo del falò viene accompagnato dai tipici piatti locali: polenta e bruscitt e risotto con la luganega. Durante il carnevale le maschere della città sono il Tarlisu e la Bumbasina, riferita alla tradizionale attività di tessitura.

Nello sport sono di Busto Arsizio la prestigiosa società sportiva e squadra di calcio Pro Patria e la squadra di pallavolo femminile Yamamay Busto Arsizio, campione d’Italia 2011-2012.



StampaEmail

Bed & Breakfast Le Rose - Via Ferrara, 12 - 21052 Busto Arsizio - Varese - Italy - Tel 0331 324360 - Cel 349 4972267